Comunale "Prof. U. Carà" Santarcangelo

Il terremoto che ha colpito l'Emilia-Romagna nelle zone comprese tra la Provincia di Modena e quella Ferrara ha creato danneggiamenti ad alcune sedi Avis. La Protezione Civile sta facendo tutte le verifiche e gli accertamenti per circoscrivere il rischio e quantificare l'entità dei danni riportati dalle sedi Avis, tra le quali Bondeno, Mirandola, Finale Emilia, San Felice sul Panaro, Ferrara, Mirabello e Poggio Renatico. La crisi economica che vive il nostro Paese contribuirà ad allungare i tempi e, in alcuni casi, a rimandare la ricostruzione o il ripristino di tutte le strutture danneggiate.
Per aiutare le Avis a riprendere quanto prima le normali attività associative e di promozione/raccolta delle donazioni di sangue e plasma, Avis regionale Emilia-Romagna ha predisposto un conto corrente. Chi volesse contribuire verrà regolarmente informato attraverso il sito e la pagina di Facebook di Avis Emilia-Romagna, che pubblicherà tutti gli aggiornamenti circa la raccolta e la destinazione delle erogazioni di cittadini e imprese.

 

Conto Corrente: Banca Popolare dell'Emilia-Romagna


IBAN: IT71X0538702403000002059627


Causale: SEDI AVIS ZONE TERREMOTATE